Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA GABICCE MARE (PU) 102.000

Massimo Di Cataldo

BIOGRAFIA

Massimo Di Cataldo, romano, nsace nel 1968. L'attività di attore non lo distoglie però dall'amore per la musica e continua a partecipare con le sue canzoni a vari festival e ad elaborare i suoi progetti musicali, che lo portano a debuttare nel 1994 a Sanremo Giovani dove vince le selezioni arrivando primo nella categoria cantautori. Nel 1995 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Che sarà di me classificandosi secondo nelle nuove proposte. Nello stesso periodo esce il suo primo album Siamo nati liberi, che vanta numerose collaborazioni con importanti artisti come Renato Zero e Eros Ramazzotti e viene pubblicato all'estero in ben 35 paesi.

Nel 1996 torna con grandissimo successo a Sanremo con Se adesso te ne vai, brano incluso nel secondo album Anime, tre volte disco di platino. Nello stesso anno incontra Youssoun N'Dour con il quale realizza una versione speciale della title track, Anime rou, cantata in italiano, inglese, francese e in dialetto senegalese. Dello stesso album viene realizzata una versione cantata interamente in spagnolo per i paesi latini e sud americani, dal titolo Con el alma. Nel 1997 esce Crescendo. Nel 1998 si dedica ad una tournée invernale nei teatri italiani, che prosegue in estate con oltre 50 concerti in tutta Italia.  Nel 1999 Torna a Sanremo con la canzone Come sei bella inclusa nell'album Dieci, realizzato interamente in Inghilterra negli studi "Real World" di Peter Gabriel. Nell'autunno del 2000 decide di formare una nuova band per dare vita al suo nuovo progetto musicale; parte così un tour sperimentale chiamato semplicemente Live. Con la stessa formazione viene realizzato il brano Il mio tempo, parte dell' album omonimo: una raccolta che contiene 14 grandi successi e 2 inediti, pubblicata nell'estate del 2001, in contemporanea con il tour Il mio tempo live.

Nella primavera del 2002 pubblica l'album Veramente. Il primo singolo, Come il mare, partecipa al Festivalbar. Nel 2005 pubblica Sulla mia strada, prodotto da Luca Rustici. Nel 2006 esce la doppia raccolta I consigli del cuore. A distanza di quattro anni dall'ultimo album di inediti, nel 2009 pubblica Macchissenefrega (Dicamusica/Edel). Nell'aprile 2012 produce e pubblica il singolo La fine del mondo. Nell'estate 2012 la Rai gli affida la realizzazione delle sigle e i commenti musicali per le trasmissioni del nuovo palinsesto del canale digitale Rai YoYo.

Nel 2013 vince il XVIII Premio Lunezia, per l'impegno profuso in difesa dei diritti umani, attraverso l'intera produzione artistica. Il 5 febbraio 2014, presso la Sala Pirelli di Milano, sotto il Patronato della Regione Lombardia, viene insignito della carica di Socio Onorario della no-profit internazionale "Senza Veli Sulla Lingua".

Dal 2014 è testimonial dell'associazione di volontariato dei City Angels.

Discografia

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO