Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA BASELGA DI PINE' (TN) 89.700

L'aura

BIOGRAFIA

L’AURA (all’anagrafe Laura Abela) è nata a Brescia il 13 Agosto 1984 può vantare un talento unico sia come compositrice, sia come musicista polistrumentista e cantante. La sua voce inconfondibile e dolcemente potente crea atmosfere sofisticate che incantano per la loro bellezza.

Dopo due anni trascorsi a San Francisco per perfezionarsi, L’Aura rientra in Italia per registrare il suo primo disco dal titolo “Okumuki”, cantato parte in italiano e parte in inglese, prodotto da Enrique Gonzalez Müller (tecnico del suono proveniente dagli storici Plant Studios di Sausalito, e già al lavoro, tra gli altri, con Jason Newsted, Kronos Quartet, Dave Matthews Band e Joe Satriani). “Okumuki” viene pubblicato nell’aprile 2005. “Radio Star”, il singolo che lo precede, scala le classifiche radiofoniche con risultati sempre più brillanti, e il videoclip, girato per le strade di Los Angeles, dopo il successo sulle emittenti musicali, riceve la nomination al Premio Videoclip Italiano 2005 nella categoria “Artista Donna”. I singoli successivi “Today” e “Una favola” scalano in contemporanea le classifiche radiofoniche e di vendita. L’Aura suona con grandi artisti italiani e internazionali quali Renato Zero, Claudio Baglioni, Ligabue, Morgan, e Lenny Kravitz; è tra gli esordienti più votati al Premio Tenco 2005; vince il premio come “Rivelazione dell’Anno” al MEI 2005 e raccoglie intorno a sé un gruppo sempre più folto di fan che la seguono nei concerti (oltre 100 live da aprile 2005). Ad inizio 2006 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria “Giovani” con la canzone “Irraggiungibile”, ottenendo una grande affermazione personale; “Okumuki” conquista il disco d’oro e si conferma album di straordinaria qualità e tenuta con il quinto singolo e video di successo “Domani”. Da record anche la presenza nelle classifiche dei download ufficiali, con oltre sei mesi di permanenza. L’8 giugno 2007 viene pubblicato il nuovo album di L’Aura dal titolo “Demian”, che contiene tredici brani, alcuni cantati in italiano, altri in inglese. L’album è particolarmente ricco di sfumature, con frequenti cambi di registro che passano dalle tinte forti del rock fino ai toni più delicati delle ballad e del jazz. Il primo singolo “Non è una favola” con ironia punta il dito sulle nevrosi di taluni personaggi dello star system che fanno della loro vita dorata una trappola di infelicità. A Settembre, nel 2007, esce il secondo singolo estratto da “Demian”, “È per te”, un romantico duetto con Max Zanotti, la vellutata e particolare voce dei Deasonika. Durante tutto il 2007 L’Aura non si ferma mai e parte in tour con gli Gnu Quartet, particolare quartetto di Genova costituito da 3 archi e 1 flauto. Dal 25 Febbraio all’1 Marzo 2008 L’Aura partecipa nella sezione “Big” alla 58° edizione del Festival di Sanremo con il brano sulla nonviolenza “Basta!”, il quale ottiene un ottimo successo radiofonico classificandosi al 12° posto della classifica ufficiale. In concomitanza con la partecipazione a Sanremo esce una raccolta intitolata semplicemente “L’Aura”, che riassume il percorso dell’artista bresciana grazie ad alcuni brani “chiave” quali “Radio Star”, “Today”, “Irraggiungibile”, “Non è una favola” ed “È per te”. La raccolta contiene, oltre a brani contenuti nei precedenti due dischi, anche 4 inediti, una cover di “Bocca di Rosa” di Fabrizio De André con gli Gnu Quartet, e una versione live di “Radio Star”, sempre con gli GNU Quartet. Il 22 Luglio 2008 la poliedrica cantante partecipa all’Heineken Jammin Festival, che inaugura una serie di prestigiose aperture durante i concerti di: Alanis Morissette, R.E.M. e Ben Harper. Ad Ottobre 2008 L’Aura collabora con Gianluca Grignani, con il quale incide il duetto “Vuoi Vedere Che Ti Amo”, inoltre il brano “Nell’Aria”, contenuto all’interno dell’album “L’Aura”, viene inserito nella colonna sonora del film “Un Gioco Da Ragazze”, diretto dal giovanissimo Matteo Rovere e in concorso al Festival Internazionale Del Film di Roma. Il 21 Giugno 2009 L’Aura partecipa al live “Amiche Per L’Abruzzo”, concerto di beneficenza voluto fortemente da Laura Pausini per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate dell’Abruzzo. Ad Ottobre 2010 esce l’EP “Sei Come Me”, anticipato dal singolo “Come Spieghi” entrato subito in classifica radio e in playlist nei principali canali musicali. A inizio 2011 L'Aura collabora con DJ Pandaj per il brano "Moonlight", e scrive per la colonna sonora del film d'animazione "Rio" la canzone "Ritorna l'estate". Il 29 Giugno 2011 il nuovo brano “Gira L’Estate” irrompe nelle classifiche radiofoniche italiane e si piazza alla ventesima posizione del music control. Nell'autunno dello stesso anno esce un altro singolo tratto dal suo ultimo album, una reinterpretazione in italiano scritta dalla stessa L'Aura del cavallo di battaglia di Bonnie Tyler “A Total Eclipse of The Heart”. “Eclissi del Cuore” viene pubblicata in duetto con Nek e diventa un successo radiofonico strepitoso, piazzandosi nei primi dieci posti delle classifiche di vendita per diversi mesi. “Eclissi del Cuore” è stata certificata disco di platino. Alla fine dello stesso anno L'Aura duetta con Enrico Ruggeri, producendo e riarrangiando uno dei suoi brani più belli, “Quello che le donne non dicono” per il suo disco “Le canzoni ai testimoni” per il quale viene prodotto un video diretto da Marco Salom (Ligabue, Elisa, Emma). A Maggio 2014 ha partecipato al programma televisivo di grande successo “Stasera Laura”, presentato da Laura Pausini. L'Aura ha duettato con Laura Pausini, Emma, Malika Ayane, Syria, La Pina, Noemi e Paola Turci sulle note di “Con la musica alla radio”. Nell'Agosto del 2014 sono iniziate le registrazioni del suo nuovo disco, un concept album ispirato alla musica degli anni '60, '70 e '90. Il disco è stato prodotto da Simone Bertolotti (già al fianco di Elisa, Laura Pausini, Giusy Ferreri, Niccolò Agliardi) e mixato ai famigerati Electric Lady Studios di New York da Michael Brauer, tecnico del suono di Paul McCartney, Coldplay, John Mayer. L'uscita è prevista per l'inizio del 2016.

Photogallery correlate (2)

Video correlati (2)

Discografia

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO