Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CABRAS (OR) 106.300

Sergio Cammariere

BIOGRAFIA

Sergio Cammariere nasce a Crotone  il 15 novembre 1960. È nel 1992 che compone la sua prima colonna sonora per il film Quando eravamo repressi, di Pino Quartullo. A seguire, nel 1994, quella di Teste rasate, film di Claudio Fragasso e nel 1996 quella di Uomini senza donne di Angelo Longoni.

Sempre negli anni novanta, seguono altri lavori per il cinema, con le colonne sonore de Il decisionista di Mauro Cappelloni, Colpo di sole di Claudio Fragasso, L'italiano di Ennio De Dominicis, La spiaggia di Mauro Cappelloni. E' autore anche delle musiche che accompagnano alcuni cortometraggi come Non finisce qui regia di Maria Sole Tognazzi del 1997, Mattia Preti - Il pennello e la spada regia di Francesco Cabras e Alberto Molinari e La pena del pane di Lucia Grillo, composte nel 2001 e nel 2004.

Una storia musicale, la sua, che si prefigura subito di alto profilo artistico e che lo porta, nel 1997 a partecipare al Premio Tenco e a vincere il Premio IMAIE come “Migliore Musicista e Interprete“ della Rassegna con voto unanime della Giuria. Nel gennaio 2002 esce il suo primo album, Dalla pace del mare lontano (EMI Music Italy), con la collaborazione di Roberto Kunstler per i testi. 

Tutto il 2002 è all'insegna del live e i suoi concerti si arricchiscono ogni volta di nuovo pubblico. Riceve numerosi riconoscimenti tra i quali il Premio L'isola che non c'era come migliore album d'esordio, il Premio Carosone, il Premio De Andrè come migliore artista dell'anno e la prestigiosa Targa Tenco 2002 – Migliore Opera Prima per Dalla pace del mare lontano. Vince il referendum di Musica e dischi come migliore artista emergente dell'anno.

La partecipazione al Festival di Sanremo nel 2003 con Tutto quello che un uomo, testo di Roberto Kunstler, gli regala il terzo posto oltre al Premio della Critica e al Premio “Migliore Composizione Musicale” e due Dischi di Platino. Il suo talento lo porta a ricevere il Premio come “Miglior Live dell'anno” assegnato da Assomusica. 

Il 2004 segna l'uscita del secondo album, Sul sentiero prodotto da Biagio Pagano, con dodici sue composizioni musicali su testi di R. Kunstler, P. Panella e Samuele Bersani per Ferragosto, più due straordinari brani strumentali, Casa Lumière e Capocolonna. Il maestro Paolo Silvestri dirige e arrangia i brani con Orchestra. Disco di Platino.

Terzo album di Sergio, Il pane, il vino e la visione è del 2006. Undici composizioni su testi di R. Kunstler e la partecipazione di P. Panella. L'anno successivo, l'attività concertistica lo porta in Europa e torna ad uno sui grandi amori, il cinema, firmando la colonna sonora de L'abbuffata film di Mimmo Calopresti. “Premio per la Migliore Colonna Sonora“ al Festival Internazionale del Cinema Mediterraneo di Montpellier. La sua seconda partecipazione al Festival di Sanremo è del 2008, dove con L'amore non si spiega, dedica un bellissimo omaggio alla bossa nova, duettando anche con Gal Costa, una delle più belle e importanti voci della canzone brasiliana.

Esce, a seguire, il quarto album Cantautore piccolino un disco antologico dedicato a Sergio Bardotti e Bruno Lauzi, che svetta immediatamente in testa alle classifiche ed è Disco d'Oro nel giro di pochi giorni. Continuano anche i riconoscimenti tra cui il Premio Lunezia Elite ed il Premio “Miglior Colonna Sonora” al Genova Film Festival 2009 per le musiche del cortometraggio Fuori Uso di Francesco Prisco.

Nell'ottobre del 2009 esce Carovane il nuovo album con 13 tracce inedite, tra cui due brani strumentali, Varanasi e La forcella del rabdomante e continua la collaborazione con R. Kunstler per i testi. Oltre al nucleo “storico”, Fabrizio Bosso, Olen Cesari, Luca Bulgarelli e Amedeo Ariano nel corso degli anni hanno collaborato con lui sia nei concerti live che nella realizzazione degli album, altrettanti musicisti di alto profilo e di livello internazionale: Arthur Maia, Jorginho Gomez, Michele Ascolese, Javier Girotto, Bruno Marcozzi, Simone Haggiag, Sanjay Kansa Banik, Gianni Ricchizzi, Stefano Di Battista, Bebo Ferra, Roberto Gatto, Jimmy Villotti.

Nel 2009 è la sua voce ad aprire il film di animazione Disney, La principessa e il ranocchio con il brano La vita a New Orleans e nello stesso anno è anche la sua collaborazione come consulente musicale per I promessi sposi - Opera moderna di Michele Guardì con musiche di Pippo Flora. Nel giugno 2010 firma, insieme al trombettista Fabrizio Bosso, il commento sonoro a Comiche vagabonde tre comiche del grande Charlie Chaplin. 

Sempre nel 2010 compone le musiche per Ritratto di mio padre, regia di Maria Sole Tognazzi. Vincitore del “Premio Speciale Documentari sul Cinema” al Taormina Film Fest 2011. Nel marzo 2011 riceve il Premio Internazionale MUSICA NEWS alla carriera. Impegnato su diversi fronti ha da poco concluso un interessante e prestigioso lavoro per il teatro, con Teresa la ladra - regia di Francesco Tavassi, interpretato da Mariangela D'Abbraccio.

Nel novembre 2011 esce la colonna sonora del film, Tiberio Mitri – Il campione e la miss (RAI Trade), dedicato alla figura un po’ romanzesca e avventurosa del pugile triestino. Marzo 2012 - esce il nuovo album Sergio, dedicato all'amico artista delle luci Pepi Morgia, che racchiude quasi una sintesi, un ritratto in musica di tutte le anime di Sergio, spaziando dal jazz alla bossa nova, dal samba a ritmi balcanici, da incursioni classiche alla musica world e progressive. Per i testi, oltre a Roberto Kunstler, si avvale di due nuovi autori, Sergio Secondiano Sacchi e Giulio Casale. Tra le dodici tracce, due brani strumentali ricchi di suggestive atmosfere, Thomas e Essaouira e Com'è che ti va?, grande interpretazione di una canzone scritta da Vinicius De Moraes con testo italiano di Sergio Bardotti e Nini Giacomelli. Oltre ai già citati musicisti che lo accompagnano da sempre, hanno collaborato Michele Ascolese alle chitarre, Max Ionata al sax e il trombonista Roberto Rossi.

Nel 2013 compone le musiche per il film Maldamore per la regia di Angelo Longoni e inizia le registrazioni del nuovo album, in uscita alla fine del 2014. 

Photogallery correlate (1)

Discografia Sergio Cammariere (Special Edition)

Sergio Cammariere (Special Edition)

  • Ogni Cosa Di Me
    2012
  • Transamericana
    2012
  • Essaouira
    2012
  • Inevitabilmente Bossa
    2012
  • Come È Che Ti Va?
    2012
  • Buonanotte Pe Te
    2012
  • La Mia Felicità
    2012
  • Notturno Swing
    2012
  • Sinestesie
    2012
  • Il Principe Amleto
    2012
  • C'era Una Favola
    2012
  • Controluce
    2012
  • Thomas
    2012

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO