Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VASTO (CH) 101.800

Come non piangere quando si tagliano le cipolle Ecco 5 semplici trucchi! 08-10-2018

Le cipolle sono un alimento spesso presente nella cucina degli italiani, ma come tutti ben sappiamo, ogni volta che vogliamo usarle le lacrime sono da mettere in conto! Questo succede perché la cipolla è un ortaggio che immagazzina zolfo, che viene poi liberato in forma di gas irritante per gli occhi.

Per fortuna, esistono alcuni semplici consigli per scongiurare le tanto temute lacrime.

1. Tenere la cipolla in frigo o in congelatore prima di tagliarla: per non piangere, basteranno non più di 15 minuti di freezer e minimo un’ora in frigorifero.

2. Utilizzare un coltello molto affilato: tanto più la cipolla è frantumata durante il taglio, tanto più ci farà piangere, un coltello affilato quindi eviterebbe di non rompere eccessivamente i tessuti dell’ortaggio. 

3. Bagnare la cipolla prima di tagliarla: è bene sapere che con questa pratica il gusto della cipolla risulterà più delicato, allo stesso tempo l’effetto irritante diminuirà.

4. Masticare un chewing-gum mentre si taglia: sembra che questo semplice accorgimento vi libererà dalle lacrime.

5. Usare una mascherina da sub per isolare gli occhi dai gas sprigionati dalla cipolla: se invece preferite un look meno ingombrante anche dei semplici occhialini da nuoto andranno bene!

Ora non resta che provarli tutti e scegliere il più adatto a voi!


08-10-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO