Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA ROVERETO (TN) 94.000

Come conservare il cibo in frigorifero Ecco il rimedio anti – spreco! 26-09-2018

E’ capitato a chiunque di rovistare nel frigorifero e trovare gli acquisti appena fatti al supermercato andati a male... come risolvere questo problema? Continua a leggere e lo scoprirai!

Per fortuna esistono alcuni trucchi per conservare il cibo più a lungo.

Partiamo da alcuni accorgimenti generali:                       

  • Non bisogna lavare la frutta prima di metterla in frigo, ma aspettare il momento in cui si decide di mangiarla.
  • E’ consigliabile non mettere frutta e verdura già tagliata in frigorifero, nel caso in cui ciò non fosse possibile, allora è bene porli in contenitori di vetro coperti con una panno per mantenerli freschi.
  • Frutta e verdura appartengono alla famiglia vegetale, ma, nonostante questo, non andrebbero riposti uno accanto all’altro in frigorifero: i due, infatti, producono gas diversi che favoriscono la deteriorazione del prodotto.

Passiamo ora ad analizzare alcune singole categorie di prodotto, in modo da capire quale sia il miglior modo di conservarli.

Verdura

Non tutta la verdura si conserva allo stesso modo, vediamo quella più comune.

Pomodori: quelli che non sono ancora maturi andrebbero conservati dentro una busta di carta con lo stelo rivolto verso il basso, quelli maturi, invece, andrebbero tenuti fuori dal frigo, lontano dalla luce del sole.

Lattuga: il modo migliore per conservare l’insalata è proteggerla dall’umidità, come? Semplicemente conservandola in sacchetti ermetici.

Frutta

Frutti di bosco: questi amatissimi frutti sono più facilmente conservabili di quello che si pensa. Il trucco consiste nel risciacquarli con una soluzione composta da 8 bicchieri di acqua e uno di aceto di vino. Attenzione però, questa soluzione funziona per tutti i frutti di bosco, esclusi i lamponi!

Banane: per evitare che le banane diventino scure, il consiglio è quello di ricoprire con della pellicola lo stelo, rallentando l’esalazione dell’etilene, gas che ne favorisce la maturazione.

Formaggio

La carta stagnola non è la più indicata per conservare il formaggio, la soluzione migliore è avvolgere il formaggio con della carta forno o in un contenitore di plastica.

Uova

La maggior parte delle persone conserva le uova nella porta del frigorifero. Questa pratica così diffusa,  però, non ne aiuta la preservazione, anzi! La scelta migliore consiste nel riporre le uova sul fondo del frigo, in uno degli scaffali.

Ora non resta che tornare a casa e riorganizzare il frigo seguendo questi semplici consigli!


26-09-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO