Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TAVAGNACCO (UD) 101.900

Marco Santagata, una vita tra Dante, Petrarca e Vasco: l'addio del rocker “Ci mancherai molto Professore. Eri una delle più belle teste di Zocca” 09-11-2020

Il grande critico letterario Marco Santagata, malato e colpito dal Covid, è morto a 73 anni dopo una vita tra Dante, Petrarca e l'amico conterraneo di Zocca Vasco Rossi, che lo ricorda su Instagram con alcune sentite frasi e un video “storico”.

Ciao Marco, ci mancherai molto Professore, con la tua intelligente e acuta ironia... tu eri il più istruito e colto fra noi... Una delle più belle teste di Zocca, il nostro 'paesello natio' che hai amato tanto. Sarai sempre vivo nei nostri cuori!” scrive Vasco per dare l'addio all'intellettuale.

Marco Santagata, in seguito a una lunga malattia, è stato colpito dal Covid e si è spento dopo una prestigiosa carriera come critico e storico della letteratura italiana, professore universitario a Pisa e scrittore, vincitore del Premio Campiello con il libro “Il maestro dei santi pallidi”.

I suoi studi l'hanno reso uno dei massimi esperti di Dante Alighieri, Francesco Petrarca, della lirica italiana ottocentesca in generale e infine di Vasco Rossi: quando il cantautore ha ricevuto la laurea ad honorem nella primavera del 2005, 15 anni fa, è stato proprio Santagata a scrivere la laudatio per lui e a pronunciarla nell'Aula Magna dello Iulm di Milano.

Quel giorno il critico letterario ha definito l'amico come “un poeta della giovinezza che fa rivivere un'epoca della nostra vita”: il rocker ha condiviso su Instagram un video di quel momento e alcuni siti d'informazione come “editorialedomani.it” hanno ripubblicato il testo della lode.


Autore:
Francesco Carrubba
09-11-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO