Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CHIVASSO (TO) 106.600

I Thegiornalisti sono gli artisti più trasmessi in radio nel 2018 Con le loro canzoni, sono gli unici ad aver superato i 100mila passaggi 08-01-2019

I Thegiornalisti trionfano in radio nel 2018: grazie alle canzoni dell'ultimo album “Love”, sono gli unici artisti ad aver superato i 100mila passaggi in tutto l'anno.

Il calcolo, realizzato da EarOne, tiene conto di tutti i singoli pubblicati nel 2018. I Thegiornalisti conquistano la classifica con i loro ultimi grandi successi: “Questa nostra stupida canzone d'amore” e “Felicità puttana” sono doppio Platino, mentre “New York” è Platino.


I brani sono tutti estratti dal doppio Disco di Platino “Love” che, sempre nel 2018, ha debuttato al primo posto nelle classifiche di vendita: pubblicato il 21 settembre 2018, il disco è arrivato 2 anni dopo “Completamente sold out”, che ha fatto conoscere la band al grande pubblico con hit come “Completamente” e “Sold out”. Entrambi i progetti discografici fanno ancora parte dei primi 100 album più venduti in Italia.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LOVE è disco di platino.

Un post condiviso da THEGIORNALISTI (@thegiornalisti) in data: Dic 27, 2018 at 5:27 PST

A questi numeri, si aggiunge il successo della prima tranche del “Love Tour”: i concerti dei Thegiornalisti, tra ottobre e novembre dello scorso anno, hanno venduto oltre 150mila biglietti, registrando il tutto esaurito in tutte le date.

Il gruppo capitanato da Tommaso Paradiso è pronto a replicare anche nel 2019 con una serie di nuovi live nei palazzetti che prenderà il via il 26 marzo con l'appuntamento, ovviamente già sold out, a Jesolo.

Autore:
Andrea Basso
08-01-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO