Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CHIERI (TO) 106.300

Shade: “Ho scoperto di essere positivo al Covid-19, ora sto meglio” Dopo Nina Zilli, il virus colpisce anche il rapper: ecco il suo messaggio 19-10-2020

Il Coronavirus colpisce anche Shade, dopo Nina Zilli: “Ho scoperto di essere positivo al Covid-19”, dichiara il cantante su Instagram, “ora mi sento molto meglio”. Ecco perché il rapper ha deciso di scrivere ai fan.

Sapete che sono stato parecchio male nei giorni scorsi”, annuncia Shade, “Mi sono messo in isolamento preventivo e ho scoperto di essere positivo al COVID-19”. “Detesto rendere pubbliche le mie questioni private”, continua il cantante, “ma vi scrivo queste parole in parte per giustificare la mia assenza e non farvi preoccupare più del dovuto e in parte per senso di responsabilità”.

Shade spiega, sempre su Instagram: “Nella percezione comune questo virus attacca solo persone anziane o con patologie pregresse eppure io sono giovane, mi alleno quasi tutti i giorni, e vi garantisco che ci sono stati momenti in cui a fatica mi sono riuscito ad alzare dal letto e in cui perfino respirare bene mi sembrava la cosa più difficile del mondo”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sapete che sono stato parecchio male nei giorni scorsi, mi sono messo in isolamento preventivo e ho scoperto di essere positivo al COVID-19. Detesto rendere pubbliche le mie questioni private ma vi scrivo queste parole in parte per giustificare la mia assenza e non farvi preoccupare più del dovuto e in parte per senso di responsabilità. Nella percezione comune questo virus attacca solo persone anziane o con patologie pregresse eppure io sono giovane, mi alleno quasi tutti i giorni, e vi garantisco che ci sono stati momenti in cui a fatica mi sono riuscito ad alzare dal letto e in cui perfino respirare bene mi sembrava la cosa più difficile del mondo. Mi reputo fortunato, ora mi sento molto meglio e spero che per me il peggio sia passato, rimarrò in quarantena finché non sarò negativo. Vi invito solo a mettere la mascherina e a rispettare le norme igieniche, fatelo per voi e per i vostri familiari. Vi mando un abbraccio che per ora è meglio sia solo virtuale.

Un post condiviso da Shade (@vitoshade) in data: 19 Ott 2020 alle ore 5:10 PDT

Il messaggio del rapper, che ha raccolto la solidarietà di fan e colleghi poche ore dopo il caso di Nina Zilli, si conclude così: “Mi reputo fortunato, ora mi sento molto meglio e spero che per me il peggio sia passato, rimarrò in quarantena finché non sarò negativo. Vi invito solo a mettere la mascherina e a rispettare le norme igieniche, fatelo per voi e per i vostri familiari. Vi mando un abbraccio che per ora è meglio sia solo virtuale”.

Poi l'artista precisa: "Il primo test era risultato negativo e ho voluto rifarlo; il secondo è risultato positivo. Purtroppo non si può avere la certezza assoluta nemmeno con quelli! Ma state tranquilli io ora sto bene! Sarò meno attivo e ritarderanno un po' i progetti che avevo in mente ma in questa situazione è ciò che conta di meno". 

In questi giorni Coronavirus ha colpito sia cantanti e musicisti, proprio come Shade e Nina Zilli, sia personaggi sportivi del calibro di Valentino Rossi e Federica Pellegrini, che hanno ricevuto l'incoraggiamento anche da parte dell'amico Vasco Rossi.


Autore:
Francesco Carrubba
19-10-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO