Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SAN MARTINO IN PENSILIS (CB) 101.800

Riki, ecco i primi live nel 2020: “Niente Sanremo, ma un tour mondiale” Dopo il concerto con i CNCO, l'artista non pubblicherà album prima dell'estate 12-12-2018

Dopo il bagno di folla in Argentina, dove si è esibito insieme ai CNCO, Riki ha fatto una sorpresa ai fan italiani, annunciando i primi appuntamenti live nel 2020: si tratta dei concerti a Milano e a Roma, ma nella testa del giovanissimo cantante c'è già un tour mondiale. Nel mezzo, potrebbe esserci anche un nuovo album, che però non arriverà prima della prossima estate. L'artista esclude, invece, una partecipazione al Festival di Sanremo 2019.

Sono carichissimo e voglio lasciare un piccolo segno non solo in Italia, ma ovunque”: è questo l'obiettivo che Riccardo Marcuzzo si è prefissato per i prossimi mesi. Nel 2020, infatti, il cantante si esibirà al Mediolanum Forum di Assago (Milano) il 22 febbraio e al Palazzo dello Sport di Roma il 28: i biglietti saranno in vendita da venerdì 14 dicembre.

I due concerti, però, sono solo un assaggio di quello che, probabilmente, sarà un tour mondiale. Il cantante, infatti, sta guardando anche al mercato internazionale: “Tanta passione e voglia di fare, tanto studio e lavoro ci permetteranno di organizzare il nostro primo tour mondiale”, ha spiegato il cantante nel cliccatissimo post che lo vede a petto nudo, preannunciando anche “collaborazioni enormi”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Vorrei che vi rendeste conto di quanto siamo fortunati e di quanto stiamo crescendo. In questi giorni io e la mia squadra ci troviamo a pensare al mercato internazionale e stiamo programmando collaborazioni enormi. Tanta passione e voglia di fare, tanto studio e lavoro ci permetteranno poi di organizzare il nostro primo tour mondiale. Niente Sanremo come leggo in giro e niente dischi prima dell’estate. Sono carichissimo e voglio lasciare un piccolo segno non solo in Italia, ma ovunque. Tutto questo lo faremo insieme e credetemi che aspettare ne varrà la pena. Le prime due date: - 22-02-2020 MILANO – MEDIOLANUM FORUM 28-02-2020 ROMA – PALAZZO DELLO SPORT Questo venerdì dalle 14.30 aperta la prevendita.

Un post condiviso da Riccardo Marcuzzo (Riki) (@about_riki) in data: Dic 12, 2018 at 5:30 PST

Ma le novità non finiscono qui. La prossima tournée di Riki potrebbe essere anticipata da un album, dopo lo straordinario successo di “Perdo le parole” e “Mania”: “Niente dischi prima dell'estate”, ha però frenato il cantautore emerso l'anno scorso nel talent showAmici di Maria De Filippi”. Riccardo ha messo a tacere anche le voci che lo volevano in gara al prossimo Festival di Sanremo: a febbraio, infatti, non salirà sul palco dell'Ariston. Ai fan che sono rimasti delusi, però, ha assicurato: “Faremo tutto insieme, aspettare ne varrà la pena”.

Non è la prima volta che Riki guarda non solo all'Italia, ma anche all'estero. Il cantante ha già lanciato per il mercato latino “Serás mía”, versione in lingua spagnola del brano “Sei mia”, e la hit estivaDolor de cabeza”, realizzata in collaborazione con i CNCO e uscita anche in italiano con il titolo di “Mal di testa”: al momento questo resta il suo ultimo singolo, estratto dall'album dal vivo “Live & Summer Mania”.


Riki lo ha cantato solo pochi giorni fa proprio in Sudamerica: venerdì 7 dicembre, infatti, l'artista è stato ospite del grande concerto che i CNCO hanno tenuto a Buenos Aires, in Argentina. Riccardo ha definito “indimenticabile” la serata, che di fatto può essere considerata il primo show internazionale della sua carriera.

Adesso il giovane cantante è pronto a ripartire e a “fare e basta”, come ha anticipato lui stesso sui social.

Autore:
Andrea Basso
12-12-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO