Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA AREZZO (AR) 107.600

RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO a Palermo: la diretta Ecco cantanti ed esibizioni, minuto per minuto, di tutta la serata al Foro Italico 29-06-2019

Ecco la diretta di RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO 2019 al Foro Italico di Palermo, l’evento in onda su Radio Italia (70 dtt, 725 Sky, 35 TivùSat), Radio Italia TV, radioitalia.it, sulle app gratuite iRadioItalia, sui dispositivi Echo su Real Time, sul Nove e su Dplay.com.

La scaletta delle esibizioni vede alternarsi sul palco gli artisti e le loro canzoni in quest’ordine, con l'accompagnamento della Mediterranean Orchestra diretta dal Maestro Bruno Santori: Ghali, Benji & Fede, Paola Turci, Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, Fabrizio Moro, Nek, Achille Lauro, Mika, Fiorella Mannoia, Thegiornalisti, Il Volo, Irama e Mahmood.

Il grande spettacolo di RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO al Foro Italico di Palermo inizia ufficialmente alle ore 20.30 di oggi, sabato 29 giugno.

20.30RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO al Foro Italico di Palermo inizia: Saturnino, storico bassista di Jovanotti, suona la sigla ufficiale dell'evento sul palco. I conduttori Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu introducono la serata con Manola Moslehi e Marco Maccarini.

20.35. A inaugurare la serata è un elegantissimo Ghali: la sua "Cara Italia" si trasforma, per l'occasione, in "Cara Radio Italia". La canzone successiva è una vera dedica d'amore: "I love you", dice il rapper al pubblico di Palermo. La gente risponde saltando dalla prima nota all'ultima, anche sull'ultimo singolo "Turbococco" uscito da pochissimo.

20.48. Un'ovazione accoglie Benji & Fede, che iniziano la loro esibizione ricordando che anche l'amore di Palermo è... "Universale". Il caldo si fa sentire, ma i due artisti rinfrescano tutto il Foro Italico con una delle loro hit estive più famose, "Moscow mule". "Il sole bacia il mare e io bacio voi", cantano prima di regalare il loro ultimo singolo che è già un successo: "Dove e quando".

21.06. È il momento della prima donna, una delle più femminili della musica italiana. Debutta a #Rilive Paola Turci, che questa sera più che mai è “Viva da morire”! “Voi siete il popolo più bello del mondo, questa è per voi!”, esclama prima di presentare “L’ultimo ostacolo”. Paola è energia pura: si muove e danza lungo tutto il palco del Foro Italico, ma non è la sola. Il pubblico la accompagna anche nel suo saluto con la raccomandazione “Fatti bella per te”.

21.25. A RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO si respira ancora più estate con le hit di Takagi & Ketra. Per l’occasione, i due producer portano sul palco con loro Giusy Ferreri: i tre artisti iniziano l’esibizione con il brano che ha aperto la loro collaborazione, “Amore e capoeira”. La collaborazione artistica continua anche quest’anno con la freschissima “Jambo”: le migliaia di persone presenti al Foro Italico sembrano apprezzare e, attraverso la loro voce e le loro mani al cielo, mostrano tutta la gioia di esserci stasera.

21.34. Fabrizio Moro porta tutta la sua poesia cantautorale a #Rilive. Il Foro Italico prova a travolgerlo con le sue voci, ma lui urla... “Non mi avete fatto niente”! Il tempo si ferma quando Fabrizio impugna la chitarra e si prende il centro del palco: è il momento dell’intensissimo medley composto da due brani che hanno segnato la sua storia al Festival di Sanremo, “Pensa” e “Portami via”. C’è spazio anche per il presente: la sua performance si chiude con “Ho bisogno di credere”, uno degli ultimi estratti dal disco “Figli di nessuno”: anche Palermo ha bisogno di credere che, questa sera, sia tutto vero!

21.51. Due anni dopo l’ultima volta a Palermo, a #Rilive torna Nek. Le mani del Foro Italico scandiscono il tempo di “La storia del mondo”. È il brano che ha seguito il grande successo all’ultimo Sanremo del brano “Mi farò trovare pronto”, che non può mancare stasera: anche il pubblico, però, si dimostra prontissimo a cantare a squarciagola. Non smette di farlo fino alla fine, soprattutto di fronte a uno storico successo come “Sei grande”: il titolo di questo brano di oltre 20 anni fa è il complimento perfetto per tutta la città.

22.05. Entra Achille Lauro... anzi no! Ritorna Nek: all'improvviso, uno dei suoi brani più celebri si trasforma in “Lauro non c'è”. Per fortuna, Filippo regala ancora uno stralcio del pezzo originale: ovviamente, parliamo di “Lauro non c'è”, datato 1997.

22.07. Stavolta Achille Lauro c’è veramente. L’eccentrico rapper porta Palermo indietro nel tempo e sulla Luna, con il suo ultimo singolo “1969”. A questo punto, le voci del Foro Italico si uniscono un unico coro sulle note del ritornello di “C’est la vie”. Il meglio, però, deve ancora venire: “Vi ricordo che questa è una festa”, dice Lauro invitando il pubblico a mettere in tasca il cellulare. Parte puntuale “Rolls Royce” e il Foro Italico si scatena in quello che lo stesso rapper, steso sul palco nel finale, definisce il “momento più esilarante” della sua esibizione.

22.24. La sezione RADIO ITALIA WORLD vede il ritorno a #Rilive di un artista internazionale che, ormai, fa parte ufficialmente della famiglia di Radio Italia. Sul palco arriva infatti Mika, che improvvisa subito un duetto con la città di Palermo nel suo successo “Stardust”. Lui canta in inglese e i fan rispondono: “Vieni con me”, prima di esplodere nel ritornello. Con questo caldo estivo, è il momento perfetto per un “Ice cream”: è questo il titolo del nuovo singolo che l’artista propone questa sera al Foro Italico.

C’è un legame speciale tra Mika e la Sicilia: insieme a lui, a sorpresa sul palco, arriva la sua insegnante di italiano Isabella, originaria proprio di questa regione. Ed è in dialetto siciliano che il cantante annuncia il suo ultimo brano “Love today”, accompagnato da uno speciale tamburo: l’amore viaggia tra il pubblico, con cui Mika scherza tra "silenzi drammatici" e cori assordanti.

22.44. Fiorella Mannoia fa a vedere a Palermo perché è la “Signora” della musica italiana. L’artista incanta il Foro Italico con la sua eleganza e con un tris di poesie. Si parte con “Il peso del coraggio” ed è un crescendo di emozioni fino al successo di “Come si cambia”. Mentre suonano le prime note dell’ultimo singolo “Il senso”, dal pubblico si solleva il coro da stadio “Fiorella, Fiorella”: nulla ferma la cantautrice, nemmeno uno scivolone sul palco umido. Alla fine, lei rassicura: “Non mi sono fatta niente”.

23.00. C’è spazio anche per lo sport a RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO 2019. Rocco Hunt porta a Palermo “Benvenuti in Italy”, la National Song degli ultimi Campionati Europei di calcio Under 21: la manifestazione, che si tiene per la prima volta nel nostro Paese, vede Radio Italia come media partner. Rocco, originario della Campania, ha uno stretto legame con il Meridione: “Rafforzo il Sud con il mio dialetto”, dice prima di far cantare tutto il Foro Italico e di regalare anche una parte del suo famoso brano “Nu juorno buono”.

23.10. I Thegiornalisti trasportano in un attimo Palermo a New York. Occhiali da sole addosso, Tommaso Paradiso regala emozioni e lascia cantare il pubblico. La dolcezza fa posto alla gioia e all’entusiasmo quando parte “Felicità puttana”. “Questa secondo me la sapete”, dice Tommaso al pubblico. Ha ragione: “Ti mando un vocale di 10 minuti”, urla all’unanimità tutto il Foro Italico. La festa continua con “Maradona y Pelé”, l’ultimo tormentone targato Thegiornalisti che fa ballare tutti, comprese le coriste che incassano il bacio di Paradiso.

23.25. Palermo mette le ali con Il Volo. Il trio, accolto dall’ovazione del Foro Italico, inizia l’esibizione con la cover del brano “A chi mi dice”. Quella di Piero, Ignazio e Gianluca è autentica “Musica che resta”. In un lampo, le loro voci si trasformano in un “Grande amore”, lo stesso che il pubblico riserva da ben 10 anni ai 3 giovani artisti.

23.44. Tra i più giovani artisti di #Rilive c’è Irama, che si presenta sul palco con una camicia chic di colore viola. La sua “Arrogante” fa muovere tutto il Foro Italico: in cambio, l’artista è circondato dalle voci di tutte le persone. Da un’atmosfera di festa, si passa alla dolcezza con il pezzo sanremese “La ragazza con il cuore di latte”. Palermo non ha dubbi: “Io ci sarò comunque vada”, canta con forza ad Irama. “Avete voglia di ballare un po’?”, chiede lui prima di lanciare la hit “Nera”. Non c’è una persona che sia stanca: la risposta non può che essere “”!

23.58. È tutto pronto per il gran finale della serata. L’ultimo artista a salire sul palco di RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO 2019 al Foro Italico di Palermo è il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, Mahmood. In canottiera e pantaloni rossoneri, il giovane cantante apre il suo tris di canzoni con “Gioventù bruciata”. Il cantante non smette di danzare sul palco nemmeno nel pezzo successivo: “Finisco l’uramaki e vado via”, canta. Ma la folla vuole un ultimo brano, che non può che essere “Soldi”. Mahmood lo presenta dicendo: “L’avevo detto che in periferia faceva molto caldo”. Poi c’è spazio solo per la voce e per i battiti di mani, rigorosamente a tempo, di tutti quanti. “È stata una bomba!”, riesce solo a dire l’artista, mentre il Foro si prepara a salutare #Rilive.

Grazie Palermo per averci accolti anche quest'anno con affetto e partecipazione. Ci torniamo a Palermo?”, commenta a fine serata dal palco il Presidente ed Editore di Radio Italia Mario Volanti. “Viva la musica italiana!”.

Il prossimo appuntamento con RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO è per il 4 ottobre, a Malta.


Autore:
Andrea Basso
29-06-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO