Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PARMA (PR) 100.600

Radio Italia solomusicaitaliana festeggia il suo 38esimo compleanno L'emittente è nata il 26 febbraio 1982 in via San Gregorio a Milano 26-02-2020

Radio Italia solomusicaitaliana festeggia oggi il suo 38esimo compleanno

Tra gli auguri arrivati, ci sono quelli di Cesare Cremonini, che ha scritto su Instagram: “Buon compleanno Radio Italia, che non solo è partner del tour #Cremonini2C2CSTADI e mi accompagnerà in tutti i concerti del 2020, ma è anche testimone di tanti piccoli e grandi bellissimi incontri con voi”.

Per questa ricorrenza, il presidente e fondatore dell'emittente Mario Volanti ha fatto un'incursione in onda nella fascia di Paoletta, ricordando la nascita di Radio Italia: era il 26 febbraio 1982.

Radio Italia è nata in due locali di via San Gregorio 23 a Milano: “Per fare le prove tecniche di trasmissione, ho messo una cassetta che continuava a mandare in onda un LP di Pino Daniele, Nero a metà”, ha raccontato Volanti.

Dopo due anni, l'emittente si è trasferita in via Casati 2: “Lì è iniziata l'evoluzione della radio. Siamo stati i primi a fare il fermo posta. I fan potevano inviarci le lettere per gli artisti; loro passavano da noi, le ritiravano e le leggevano”.

Dall'8 agosto 2000, la sede è diventata quella attuale in viale Europa 49 a Cologno Monzese: “Quando ci siamo trasferiti ho preteso che la prima canzone fosse di Pino Daniele, visto che aveva inaugurato Radio Italia. È stata Neve al sole”, ha detto il presidente ed editore di Radio Italia.

Nella sua fascia di diretta, Mario Volanti ha ricordato la prima trasferta della radio a Sanremo: era il 1985. Quell'anno il Festival è stato vinto dai Ricchi e Poveri con Se mi innamoro. Tra le Nuove Proposte c'era Mango, in gara con Il viaggio.

Non c'erano ovviamente le tecnologie di adesso, quindi le interviste venivano registrate di giorno e, la sera, si tornava in macchina a Milano per consegnarle e metterle in onda il giorno dopo.

Durante l'intervista a Elodie, nella fascia di Mauro Marino e Manola Moslehi, Volanti ha ripercorso la prima volta in cui 100mila persone hanno cantato il jingle di Radio Italia solomusicaitaliana: era il 1998, precisamente in piazza Duomo a Milano.

Mentre erano in onda Marco Maccarini e Marina Minetti, Mario Volanti ha fatto un'altra incursione in diretta per regalare agli ascoltatori di Radio Italia un nuovo aneddoto sull'emittente. Il 18 ottobre 1998, alle ore 18.18, nasceva Video Italia, oggi diventata Radio Italia Tv: “È stato un esperimento complesso, era l'inizio delle nuove tecnologie e non era ancora stata sperimentata questa forma di trasmissione con il satellite. Siamo stati i primi. Ai tempi era complicato mettere insieme 300 videoclip, non c'erano ancora”.

Infine, nella fascia di Simone Maggio e Daniela Cappelletti, Volanti ha ricordato alcune prime volte collegate all'emittente. Innanzitutto, i grandi artisti italiani che hanno fatto la prima intervista della loro carriera proprio a Radio Italia solomusicaitaliana, in occasione del Festival di Sanremo. Tra questi, Biagio Antonacci nel 1988, Marco Masini nel 1990, Laura Pausini nel 1993 e Andrea Bocelli nel 1994: “Tra l'altro Sanremo si teneva alla fine del mese, coincideva con il nostro compleanno”.

Dal 1999, poi, Radio Italia ha portato più di 250 live in tutta Italia, mentre nel 2012 ha dato il via a RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO in piazza Duomo a Milano, divenuto un appuntamento fisso, arrivato nel 2017 e nel 2019 anche a Palermo e, lo scorso anno, anche a Malta.


Autore:
Chiara Cipolla
26-02-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO