Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PRATO (PO) 107.400

Lele sta bene: il messaggio dei Negramaro Sono state settimane difficili per la band 10-10-2018

Dopo tre lunghe settimane, ora Lele è fuori pericolo, possiamo dirlo”. Sono le prime parole che i Negramaro hanno pubblicato sui social, dopo la diffusione del bollettino medico del loro amico e collega EmanueleLeleSpedicato.

 

Queste tre settimane sono sembrate lunghissime, quasi quanto una vita trascorsa insieme. Abbiamo aspettato, col fiato sospeso, ogni piccolo progresso, abbiamo ringraziato per ogni costante miglioramento. Ora Lele è fuori pericolo, possiamo dirlo, ringraziando la cura e la dedizione dei medici del “Vito Fazzi” di Lecce che lo hanno seguito e lo seguiranno in ognuna delle delicatissime fasi verso la completa guarigione. Sentiamo di dover ringraziare tutti quelli che, con un messaggio o una parola, con una foto o una preghiera, in un modo o nell’altro, hanno sostenuto questa durissima battaglia per la vita. Vi siamo grati per tanto affetto. Siamo sicuri che questa energia stia contribuendo tantissimo a dare a tutti la forza per reagire, soprattutto alla famiglia che gli è stata sempre accanto. Ora è il momento di ricominciare, insieme. È il momento di restare uniti accanto a nostro fratello Lele che presto inizierà una intensa fase di riabilitazione. Continuiamo così! #forzalele

A post shared by negramaroofficial (@negramaroofficial) on Oct 10, 2018 at 4:33am PDT

Radio Italia, stamattina, ha riportato le dichiarazioni dei medici dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce. “Il quadro clinico neurologico ha mostrato evidenti progressi negli ultimi giorni, per cui è stato possibile staccare i macchinari per la respirazione automatica”, hanno detto i dottori.

I Negramaro (Giuliano Sangiorgi, Andrea Mariano, Ermanno Carlà, Danilo Tasco e Andrea De Rocco) hanno anche ringraziato tutti per il sostegno ricevuto. “Grazie a tutti quelli che lo hanno sostenuto in questa dura battaglia per la vita! Continuiamo così!”, hanno scritto.

Da quando Lele è ricoverato in ospedale, la band ha ricevuto moltissimi messaggi da parte di fan e colleghi, tra cui Jovanotti.


Autore:
Mara Bizzoco
10-10-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO