Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA QUARTU SANT'ELENA (CA) 106.100

Mirkoeilcane, Festival di Sanremo: “Un duetto? Sceglierei Samuele Bersani” L’artista e Roma: “Passame er sale di Barbarossa mi piace molto”   09-02-2018

Questa sera, al Teatro Ariston si terrà la finale delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo: tra loro c’è Mirkoeilcane che presenta il brano “Stiamo tutti bene” e che è passato a trovarci negli studi del Fuori Sanremo by Lancôme per un’intervista con Paola Gallo in diretta su Radio Italia solomusicaitaliana e Radio Italia TV.

Tra le attitudini che hai c’è anche quella di aver partecipato a molti concorsi, ad esempio il Premio Bindi. Volevo chiederti se sei riuscito a vedere l’omaggio a Umberto Bindi ieri sera… Devo dire la verità, l’ho visto ma non con tanta concentrazione, sono arrivato stanco a quell’ora”.

Arrivi dalla musica d’autore… Quello che ho ascoltato fin da bambino è relativo ai cantautori ma la cosa che mi ha portato di più verso la musica è stata la copertina di un disco con quattro tipetti (i Beatles ndr) che attraversavano le strisce pedonali. Viene tutto da un gioco di parole e di musica. Poi ascolto Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Franco Califano, Ivano Fossati…”.


Roma mi sembra molto al centro della tua vita e del tuo lavoro… Sono nato e cresciuto lì, non che io sia uno di quei campanilisti. Amo anche altre città, ma molto di quello che scrivo e che mi ispira viene da lì”.

In molti ci siamo innamorati del tuo stile di scrittura. Oggi in sala stampa si vota per il premio della Critica. Ti aspetti qualcosa? No, non mi aspetto nulla perché sarebbe tristissimo ma ovviamente ci spero. Poi ritengo che anche le altre canzoni abbiano un grandissimo valore”.

Questa sera ci sarà la finale delle Nuove Proposte, si inizierà dalle vostre esibizioni. Alle 22,30 si saprà chi ha vinto e verrà reso noto solo il podio. E’ vero, facciamo in fretta e ci leviamo il pensiero”.

Abbiamo ascoltato “Stiamo tutti bene”. Tu come stai? “Molto bene, sono molto rilassato. Non vedo l'ora di tornare su quel palco e cantare il mio brano”.

Se avessi potuto invitare qualcuno sul palco per interpretare in duetto la tua canzone come faranno stasera i Big, chi avresti scelto? Sicuramente Samuele Bersani”.

Oggi esce un disco… Sì, oggi esce il mio secondo disco che si chiama ‘Secondo me’ ed è una raccolta di mie opinioni su quello che vedo intorno, c’è anche un po’ di polemica costruttiva verso quello che facciamo di sbagliato, mi ci sono messo in mezzo pure io…”.

Parlavamo prima di Roma: una canzone del disco, “Da qui” ha proprio al centro Roma…Sì, è anche in dialetto romanesco”.

Quindi “Passame er sale” di Luca Barbarossa ti piace?Molto”.

 


Autore:
Chiara Cipolla
09-02-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO