Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PORCIA (PN) 103.800

Lucio Dalla, Bologna, 4 marzo 1943: oggi avrebbe compiuto 77 anni Un libro, una graphic novel, una mostra e gli eventi in città lo ricordano 04-03-2020

Lucio Dalla nasce a Bologna il “4 marzo 1943”, il titolo di una delle sue canzoni più amate: oggi avrebbe compiuto 77 anni. A 8 anni dalla morte la voce di brani storici come Anna e Marco, Piazza Grande, Futura e Caruso viene ricordata con tanti eventi, un libro, una graphic novel e una mostra.

Proprio oggi, 4 marzo, è esce "Paola e Lucio - Pallottino, la donna che lanciò Dalla", il libro di Massimo Iondini sulla coppia artistica formata da Lucio Dalla e Paola Pallottino a 50 anni dalla pubblicazione di “Orfeo bianco”, la prima canzone firmata dal duo: disponibile online in versione fisica ed ebook, include la prefazione di Gianni Morandi e le testimonianze di Gino Paoli, Renzo Arbore, Ron, Angelo Branduardi e di molti altri colleghi e amici di Lucio, oltre che della stessa Pallottino.

Caro amico ti scrivo è il titolo di una delle canzoni più note di Lucio Dalla ma anche della graphic novel con i testi di Luca Amerio e le illustrazioni di Susanna Mariani, che vedono protagonista l'alter ego del cantautore Domenico Sputo: il fumetto viene presentato alle 21 di domani sera al Circolo dei Lettori di Torino.

Inoltre la mostra “Noi. Non erano solo canzonette” riapre a Palazzo Belloni a Bologna per il compleanno di Lucio Dalla: oggi un'iniziativa de Il Resto del Carlino permette di entrare gratuitamente, per rivivere una fetta di storia italiana anche attraverso la musica e in particolare le canzoni del periodo 1958-1982.

Non è l'unica iniziativa annunciata a Bologna, che ha deciso di dedicare ai 77 anni del suo compianto cantautore ben 5 giorni di eventi - in programma da oggi all'8 marzo - dal titolo “Si muove la città”, un verso del brano La sera dei miracoli: la Fondazione Lucio Dalla ha previsto appuntamenti di musica, arte e persino le “lasagne di Lucio” ma l'emergenza sanitaria nazionale legata al Coronavirus ha costretto gli organizzatori a rinviare gli eventi, quindi bisogna seguire gli aggiornamenti dei canali ufficiali per sapere quando si terranno gli incontri.

La morte di Lucio Dalla è avvenuta 8 anni fa, il primo marzo 2012, per un infarto avuto dopo un concerto a Montreux in Svizzera. Oggi la musica italiana celebra il 4 marzo 1943, giorno del 77esimo compleanno dell'autore di canzoni indimenticabili come Anna e Marco, Piazza Grande, Futura e Caruso.


Autore:
Francesco Carrubba
04-03-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO