Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CABRAS (OR) 106.300

Loredana Bertè, il racconto del concerto sold out a Milano Una serata ricca di emozioni, confessioni e colpi di scena 07-05-2019

LiBerté Tour Teatrale 2019 di Loredana Bertè sta giungendo al termine: ieri sera (lunedì 6 maggio), la cantante (età 68 anni) si è esibita davanti a un tutto esaurito Teatro Nazionale di Milano, la città che come ha detto lei stessa “l'ha adottata”.

La serata è iniziata con un video contro il bullismo, un tema molto caro a Loredana e presente (come aveva spiegato ai microfoni di Radio Italia) anche nell'album LiBerté. “Le parole possono fare male. No al bullismo”, ha detto a gran voce la cantautrice.

E proprio al centro del concerto c'è stato il nuovo disco, oltre ovviamente ai grandi successi della Bertè.

La canzone che ha rotto il ghiaccio è stata Maledetto Luna-Park. A seguire, Il mare d'inverno e Babilonia.

Tra un brano e l'altro, Loredana ha raccontato un qualcosa del pezzo che avrebbe eseguito, aneddoti personali compresi.

Ad esempio, prima di Mi manchi (del 1993), ha spiegato di averlo scritto negli anni in cui viveva in Svezia con il marito di allora, il tennista svedese Björn Borg. “L'ho scritto dopo una litigata con quello che era mio marito. Mi mancava... ma ora non mi manca per nulla”, ha detto.

Questa non è stata l'unica confessione della Bertè. Ieri sera, infatti, ha accennato alla sorella, Mia Martini, e di quanto sia stato difficile superare la sua scomparsa. Ha anticipato l'esibizione di Luna dicendo: “Questo brano mi provoca sempre dolore. L'ho scritto dopo aver trascorso anni a guardare il soffitto e a pensare a lei”.

Non è stato l'unico omaggio di Loredana alla sorella Mimì: la corista Aida Cooper ha cantato per lei Donna. L'esibizione è stata accolta da un fragoroso applauso. La stessa reazione si è avuta in seguito a Buongiorno anche a te. “Uno dei tanti pezzi che mi ha scritto Pino Daniele”, ha dichiarato.

Grazie alla scaletta scelta (che trovate in fondo all'articolo), il pubblico del Teatro Nazionale ha potuto fare un vero e proprio viaggio nel passato e nel presente della carriera della Bertè. Ha vissuto momenti nostalgici, ma anche divertenti e inaspettati. Durante l'esecuzione di Dedicato, ha baciato sulla bocca i suoi due musicisti. "Questa è la mia valvola di sfogo. Di solito uso l'armadio", ha svelato. "Al Festival di Sanremo, c'era una stanza adibita a guardaroba. Nessuno la usava a parte me, poco prima di salire sul palco", ha poi aggiunto.

La serata si è conclusa con i ringraziamenti di Loredana al suo pubblico: "Grazie di esistere perché se voi non esisteste, non esisterei neanche io. Grazie perché mi sopportate”.

Sabato (11 maggio) LiBerté Tour Teatrale 2019 farà tappa al Teatro Duse di Bologna.

Di seguito, la scaletta:

1. Maledetto Luna-Park

2. Il mare d'inverno

3. Babilonia

4. Strade di fuoco

5. Mi manchi

6. Messaggio dalla Luna

7. Medley Jazz

8. Una donna come me

9. Luna

10. Buongiorno anche a te

11. Donna (Aida Cooper)

12. Libertè

13. Tutti in paradiso

14. Anima carbone

15. Dedicato

16. Non sono una signora

17. Sei bellissima

18. Cosa ti aspetti da me

19. Non ti dico no

20. E la Luna bussò

21. In alto mare

Loredana Bertè sarà fra i protagonisti di RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO a Milano il 27 maggio. Il 10 maggio, invece, pubblicherà il suo nuovo singolo Tequila e San Miguel che potrebbe vantare la collaborazione di Calcutta, Tommaso Paradiso e Takagi & Ketra.


Autore:
Mara Bizzoco
07-05-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO