Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VENARIA REALE (TO) 106.600

Jova Beach Party a Linate: ospiti Ex-Otago, Rkomi e Takagi & Ketra Ecco tutti gli artisti che accompagneranno Jovanotti. “Ci sarà da impazzire” 16-09-2019

Siamo entrati nella settimana che porterà alla grande chiusura del “Jova Beach Party” all'aeroporto milanese di Linate, sabato 21 settembre. Sul palco, insieme a Lorenzo Jovanotti, ci saranno tanti ospiti: spiccano i nomi degli Ex-Otago, di Rkomi e di Takagi & Ketra.

Ecco la lista completa degli artisti e dei musicisti che tra pochi giorni, sulla pista di Linate, faranno festa insieme a Jovanotti: Ackeejuice Rockers, Albert Marzinotto, Benny Benassi, Bombino, Cacao Mental, Ex-Otago, Fatoumata Diawara, Flavia Coelho, Paolo Baldini, Rkomi e Takagi & Ketra.

Con alcuni di loro, Lorenzo ha già collaborato in passato: ad esempio, ha duettato con Rkomi nel singolo del rapper “Canzone”, mentre con Takagi & Ketra, insieme a Calcutta e Tommaso Paradiso, ha dato vita alla hitLa luna e la gatta”.


Nei giorni scorsi, in vista del live, Jova aveva messo in guardia i fan preannunciando: “Organizzatevi per venire presto perché si inizia nel primissimo pomeriggio con ospiti e collaborazioni sui tre palchi”. La serata, che chiuderà un tour trionfale sulle spiagge al fianco di Radio Italia, si presenta già come “un'utopia musicale” e “un trip sensoriale”: in poche parole, una “figata spaziale”.

Proprio in queste ore, a Linate, sono in corso le ultime fasi di costruzione del palco che, insieme alle altre consolle, taglierà la pista: da stanotte, quindi, inizierà ufficialmente l'allestimento della “città invisibile” che sabato animerà l'aeroporto milanese, momentaneamente chiuso al pubblico per lavori. “Ci sarà da impazzire e da godere parecchio”, ha promesso Jovanotti, che non vede l'ora di “attaccare la spina” per concludere la tournée e questa avventura nel migliore dei modi.

L'artista, però, ha spiegato che il concerto non sarà solo una “festa di fine estate”, ma soprattuttol'inizio di qualcosa a cui ognuno darà il suo nome”. Per l'occasione, tutto risulterà triplicato rispetto alle spiagge, ma lo spirito non cambierà: “tutto può succedere”, ha assicurato Lorenzo.

Autore:
Andrea Basso
16-09-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO