Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CIVITANOVA MARCHE (MC) 97.900

J-Ax: tutto sui live al Fabrique con gli Articolo 31 Dopo “Tutto tua madre”, in arrivo un libro e il nuovo album 10-10-2018

A volte il sole batte anche sul c*** di un cane”. Con questa frase, J-Ax ha rotto il ghiaccio conquistando il pubblico riunito al Verti Music Place a Radio Italia per l'intervista con Mauro Marino e Manola Moslehi. Il rapper (46 anni), con la simpatia che lo contraddistingue da sempre, ha parlato della raccolta “Il bello di essere J-Ax”, del singolo inedito “Tutto tua madre” e ovviamente dei concerti al Fabrique di Milano con cui festeggerà i 25 anni di carriera. “Posso spoilerare qualcosa sui live?”....

(Mauro) Con "Tutto tua madre", hai fatto la “Canzone”. Ogni volta che la ascoltano, le persone si commuovono... (J-Ax) “A volte il sole, battte anche sul c*** di un cane”.

(Manola) È dedicata a tuo figlio, Nicolas, che da te ha preso la voglia di gridare. Ma nient'altro? (Ax) “Fisicamente spero poco. Ogni volta che fa qualcosa di sbagliato, mia moglie dice che ha preso da me”.

(Mauro) Molte persone si immedesimano. C'è qualcosa che vuoi aggiungere? (Ax) “Tutto quello che volevo raccontare, l'ho fatto. Ho raccontato una vicenda personale così come è successa. Ho raccontato una storia a lieto fine, dando anche credito a chi l'ha permesso: ai miei fan. Sono molto contento che dia conforto a chi sta vivendo o chi ha vissuto questo dramma. Io però non voglio essere il testimonial di nulla. Ho solo voluto condividere una mia esperienza. Sentivo di voler tornare da solista e questa canzone era adatta. Piace anche ai giovani”.

(Manola) 25 anni di carriera da festeggiare con 10 date al Fabrique. C'è l'impressione che però se ne avessi aggiunte altre, sarebbero andate a ruba. (Ax) “Ma non volevo morire facendolo. Sono 2 ore e 45 minuti di concerto. Le canzoni sono tantissime. Alcune dovevo farle per forza: 'Piccoli per sempre' e 'A pugni con il mondo”. Sono canzoni che non sono diventate singoli, ma che con il tempo sono diventate più famose dei singoli. A questa parte poi si è aggiunta quella dedicata agli Articolo 31. Quando io e DJ Jad ci siamo trovati in studio, c'è stato un problema con alcune canzoni”.

(Mauro) Cosa è cambiato in questi 25 anni? (Ax) “Quando entro in studio, torno il ragazzino di 25 anni fa. Dimento le mie responsabilità. Ora però mi sento a disagio a cantare alcuni versi. Da solo, senza che nessuno me lo chiedesse, ho cambiato delle rime rendendole più divertenti e meno arroganti. Più le cose destabilizzanti sono in forma divertente, più sono passabili. Ancora prima che uscisse, 'Maria Salvador' era fra i pezzi del disco più amati dei miei fan. Io non volevo farlo uscire come un singolo. Pensavo che 'Maria Maria' bastasse”.

(Mauro) Volevo parlare della reunion. Ti ritrovi con colui con cui hai creato gli Articolo 31... (Ax) "Dopo la nascita di mio figlio, ho cancellato tutte le litigate, le negatività. Sono rimasto sempre amico del fratello di DJ Jad. Infatti è con lui che ho parlato della voglia di ritrovarmi con DJ Jad. Quando ci siamo incontrati con Jad, è stato poco naturale per 5 secondi. È stato tutto naturale. Sarebbe stato scorretto festeggiare senza di lui. Non ho più cantanto i singoli degli Articolo 31, a parte 'Domani smetto' perché ne ero l'autore. Torno a cantare pezzi che non canto da 15 anni. Questi stessi pezzi che mi avevano stancato, come Tranqi Funky che ho riscoperto”.

(Manola) Com'è il passaggio dallo stadio al club? (Ax) “1. Non pago nessuna penale nel caso cantassi oltre la mezzanotte; 2. Alzo il volume fino a quanto voglio; 3. I miei ragazzi mi vedono bene e mi sentono bene; 4. Metterò gli stessi effetti speciali usati allo stadio. Ci saranno 9 elementi e la gente li potrà vedere da vicino. Inoltre ci sarà una gigantesca “X” che taglia la prima parte della sala, in modo tale che posso andare dai miei fan. Nello spazio intorno alla “X” ci staranno i miei fan più accaniti. Con me, in due date ci sarà anche Paola Folli che canterà “Domani”. Poi ci sarà il trio originale di 'Tranqi Funky'”.

(Mauro) Gli ospiti saranno tantissimi... (Ax) "Oltre a Paola Folli, ci saranno anche Paola Turci, Nina Zilli, Il Cile e Max Pezzali, Con lui, canterà “Non è un film”. L'altra volta Max è venuto in studio per provare con una moto che ha parcheggiato fuori perché non gli piaceva e non voleva farmela vedere”.

(Manola) La tua rubrica “2 centesimi” è un successo. Hai mai pensato di candidarti in politica? (Ax) "Solo se mi votasse il 90% degli italiani. Non si riesce mai a fare nulla di concreto, sennò. Perché metà vota per un partito, un'altra per un'altra. Questo governo ne è la prova. '2 centesimi' non sarà più fatta con il cellulare. Sto preparando lo studio per un 'upgrade'. Diventerà un libro con altri inediti. Mentre scrivo il nuovo disco, mi dedicherò anche alla rubrica '2 centesimi'. Le cose che dico sembrano banali, ma vengono dette nel momento giusto”.

 


Autore:
Mara Bizzoco
10-10-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO