Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA BAGNARA CALABRA (RC) 106.300

J-Ax, il singolo con Pezzali è davvero una hit: è il brano più trasmesso “La mia hit” vola a 4 milioni di clic. I complimenti di Marracash per “ReAle” 31-01-2020

Dovevamo capirlo dal titolo: “La mia hit”, il nuovo singolo di J-Ax realizzato in collaborazione con Max Pezzali, è già un successo travolgente e vola in vetta alla classifica EarOne dei brani più trasmessi nell'ultima settimana.


La canzone ha anticipato il nuovo album di J-Ax “ReAle”, che è uscito appena una settimana fa. Il suo successo è confermato non solo dalle classifiche, ma anche dai numeri che “La mia hit” colleziona online: il video ufficiale, che ha coinvolto tanti ospiti importanti e che potete vedere qui sopra, ha già superato quota 4 milioni di visualizzazioni su YouTube.

La mia hit”, Disco Italia della settimana su Radio Italia, è una delle canzoni che non possono mancare nei live unplugged che J-Ax sta portando in tutta Italia in occasione del suo instore tour.

Dopo la tappa di ieri (giovedì 30 gennaio) in provincia di Catania, il rapper sarà oggi a Carini (Palermo), prima di spostarsi a Nord. Ecco il calendario aggiornato:

Con questi appuntamenti, l'artista presenta il suo ultimo progetto “ReAle”, che ha ricevuto anche l'apprezzamento di un illustre collega come Marracash. “Complimenti per il disco. L'ho ascoltato due volte”, ha scritto ad Ax su WhatsApp, confidando che la sua traccia preferita è “Sarò scemo”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Grazie Fabio, detto da te è come vincere l’Oscar. @kingmarracash

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial) in data: 25 Gen 2020 alle ore 4:15 PST

Grazie Fabio, detto da te è come vincere l’Oscar”, ha commentato J-Ax condividendo lo screenshot della loro conversazione.

Tornando alla classifica EarOne dei brani più trasmessi dalle radio negli ultimi 7 giorni, troviamo altri due pezzi italiani nella top 5: “I nostri anni” di Tommaso Paradiso al quarto posto e “Tutto questo sei tu” di Ultimo al quinto.

Autore:
Andrea Basso
31-01-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO