Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA BERGAMO (BG) 106.700

Gigi D'Alessio, Noi due: “A mio figlio Andrea piace La Milano da bere” Le lezioni in napoletano, la composizione dei brani e i concerti 05-11-2019

Gigi D'Alessio presenta l'album Noi due all'interno della rubrica #atupertu; il premio Lunezia, la composizione delle canzoni, il figlio Andrea e le canzoni più amate all'estero: l'artista si racconta nella video-intervista con la redazione di Radio Italia.

Il disco Noi due è uscito da poco ma sta già regalando grandi soddisfazioni all'artista. Ad esempio, tra pochi giorni, il 7 novembre, Gigi ritirerà il premio Lunezia per il testo di Mentre a vita se ne va, un brano del disco dedicato agli anziani. “Noi due è un album abbastanza ricco e sta piacendo tutto il disco. Questa per me è una notizia importante. Grazie ai social, il feedback è immediato e devo dire che sono tutti commenti positivi. Stavolta ho messo d'accordo anche la stampa che nei prossimi giorni mi darà il Premio Lunezia”, commenta l'artista.


Il nuovo singolo del cantautore napoletano è L'ammore con Fiorella Mannoia. L'artista lo ha scritto durante un viaggio, per la prima volta ha composto in macchina. Di solito come avviene la composizione dei brani? “Indubbiamente quando sono vicino a un pianoforte. Io in genere parto sempre dalla musica, in questo caso sono partito dal testo, ma intanto mi facevo la musica in testa. Questa è una cosa che ho sentito dire a Mogol, lui ha scritto tante canzoni in macchina. Devo dire che, se questi sono i risultati, scriverò parecchi brani in macchina”, risponde Gigi.

L'artista ha raccontato che il figlio Andrea, avuto dalla compagna Anna Tatangelo, ha ascoltato Noi due e il suo brano preferito è La Milano da bere con Emis Killa.

Quest'estate, D'Alessio ha postato sui social una lezione di napoletano al figlio, attraverso il brano Domani vedrai: “Andrea frequenta la scuola americana quindi a casa parla l'italiano, io gli sto insegnando il napoletano, solo quello posso fare io. La mamma gli insegna l'italiano e a scuola impara l'inglese”.

 

A dicembre D'Alessio torna live con Nino D'Angelo. Gigi ha scritto sui social che li hanno chiamati da tutto il mondo. Ma all'estero qual è la sua canzone più amata, oltre a Non dirgli mai? “Io non sono uno riconosciuto per una hit. C'è Un nuovo bacio, c'è Quanti amori, c'è Il cammino dell'età, Tu che ne sai, Como suena el corazon, Mon amour, Non mollare mai. All'estero poi chi viene al concerto non viene perché conosce una sola canzone, ne deve conoscere almeno 10-15”.

Gigi e Nino si esibiranno il 26 e il 27 dicembre Palapartenope di Napoli, il 20 gennaio al Furum di Assago (Milano) e il 24 gennaio al Palazzo dello Sport di Roma. “Poi vediamo, abbiamo avuto richieste dall'Australia, dagli Stati Uniti, Canada, Europa. Non ci possiamo lamentare”, commenta D'Alessio.

Autore:
Chiara Cipolla
05-11-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO