Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MANIAGO (PN) 101.900

Lacci e' il film di apertura della 77esima Mostra del Cinema di Venezia E’ da 11 anni che la mostra non veniva aperta da un film italiano 24-07-2020

Lacci, il film di Daniele Luchetti, è stato scelto per dare il via alla 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Era da 11 anni che una pellicola italiana non inaugurava la rassegna.

(Il regista Daniele Luchetti)

Lacci verrà proiettato nella Sala Grande del Palazzo del Cinema il 2 settembre, alla fine della cerimonia di apertura condotta dalla madrina Anna Foglietta.

Il film racconta della difficile coesistenza di una coppia, alle prese con tradimenti, ricatti emotivi, sofferenze e sensi di colpa. E’ ambientato a Napoli, nei primi anni Ottanta. E’ tratto da un romanzo di Domenico Starnone. 

Nel cast di Lacci ci sono Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Giovanna Mezzogiorno, Adriano Giannini e Linda Caridi

(Scena tratta da Lacci)

Nel commentare la decisione degli organizzatori della mostra, il regista Daniele Luchetti ha voluto sottolineare l’importanza dei film, delle serie tv e dei romanzi

Secondo lui, ci danno conforto e, durante la quarantena, ci hanno aiutato tantissimo. Abbiamo potuto comprendere ancora di più il loro “potere”. “Lunga vita ai festival, dunque, che permettono di celebrare tutti assieme il senso vero del nostro lavoro […]. Sono onorato di aprire le danze del primo grande festival di un tempo imprevisto”, ha concluso Luchetti. 

Radio Italia è radio ufficiale della 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.


Autore:
Mara Bizzoco
24-07-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO