Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PISTOIA (PT) 107.600

81 anni dalla nascita di Fabrizio De André: l’omaggio di Vasco Rossi Il 18 febbraio del 1940, a Genova, nasceva Faber 18-02-2021

18 febbraio 1940, una data molto importante per la storia della musica italiana. 81 anni fa, a Genova, nasceva infatti Fabrizio De André, il “Principe Libero”. Dalle prime ore di oggi, sui social rimbalzano i ricordi di Faber: anche Vasco Rossi, attraverso i suoi canali social ha voluto rendere omaggio al grande cantautore scomparso nel 1999.

Quando sei in difficoltà gli amici che si ricordano di te sono sempre pochi!”, ha commentato il rocker a corredo di un paio di scatti con De André, prima di condividere una lettera scritta per lui da Dori Ghezzi, moglie di Faber.

Caro Vasco, ti ricordi quando ci siamo conosciuti? Tu addirittura sostieni negli anni Settanta, in occasione di alcuni concerti emiliani miei e di Fabrizio. Io invece ricordo nel 1980, a Bologna, durante una serata benefica a favore dei terremotati irpini”, si legge. “Fabrizio e io avevamo già avuto modo prima d'allora di ascoltarti e ammirarti, certi di trovarci di fronte a un indiscutibile talento”.

Dori Ghezzi, poi, ricorda quando Vasco, in un momento delicato della sua vita, disse che lei e Fabrizio gli hanno voluto bene e gli sono comunque rimasti vicini: “Ancora oggi so che tu ci sei per noi”, è la conclusione della lettera scritta da Dori per Vasco.

In passato, Vasco Rossi aveva già raccontato di come proprio la conoscenza di De André aprì per lui “un mondo nuovo di fare canzoni”; in particolare, il rocker ricorda lo spirito ironico e di denuncia sempre presente nei suoi pezzi.

Fu proprio una rivoluzione nella testa”, ha scritto Vasco prima di aggiungere semplicemente, in questa giornata speciale: “Viva De André!!!”.

Durante la sua carriera, diventata recentemente anche un film nel 2018, il “Principe Libero” ci ha regalato capolavori immortali come “Il pescatore”, “Don Raffaè”, “Bocca di Rosa”, “La guerra di Piero” e tanti altri.

Nel 2020, in occasione degli 80 anni dalla sua nascita, anche Mika l’ha omaggiato sul palco del Festival di Sanremo interpretando “Amore che vieni, amore che vai”; 6 anni prima, all’Ariston, Luciano Ligabue aveva invece cantato “Crêuza de mä”. Nel 2019, tanti artisti si sono riuniti per dare vita al disco-tributo intitolato “Faber nostrum”.


Autore:
Andrea Basso
18-02-2021 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO