Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VENTIMIGLIA (IM) 90.400

Elisa, Mare mare: “Un brano bellissimo, di un artista che amo” Il messaggio pro ambiente: “I più giovani cambiaranno il mondo” 03-06-2020

Elisa ha reinterpretato Mare mare di Luca Carboni, nell'ambito dell'iniziativa “I Love My Radio”.

L'artista ha pubblicato su Instagram una bellissima fotografia che la ritrae al mare e ha commentato: “È sempre difficile andare a 'toccare' un classico”, aggiungendo che per lei “Mare mare” è un brano bellissimo e senza tempo di un artista che ha sempre amato e con cui ha avuto la fortuna di collaborare. I due hanno infatti duettato nel brano Vieni a vivere, contenuto nell'album di Carboni Fisico & politico.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

È sempre difficile andare a “toccare” un classico...io per @ilovemyradio2020 ho scelto di riprodurre insieme a @macemilano la mitica gigantesca Mare Mare, di Luca Carboni. Per me un brano bellissimo e senza tempo di un artista che ho sempre amato e con cui ho anche avuto la fortuna di collaborare. Spero che vi stia piacendo questo nostro omaggio e che vi faccia buona compagnia in questo momento incredibile e delicato in cui stiamo tutti inevitabilmente riflettendo più di prima... Conosco molti di voi perchè vi leggo e vado a scoprirvi anche se a volte lo faccio virtualmente, ma mi basta per sentirvi vicini e speciali e preziosi. So che molti di voi ci tengono davvero al mare, alla natura, e stanno dalla parte della soluzione tutti i giorni della loro vita. Usano meno plastica possibile, evitano sprechi il più possibile, inquinano il meno possibile. Questi sono anni decisivi per il presente e per il futuro, e le persone come voi, sopratutto quelle più giovani, sono quelle che cambieranno il mondo e che lo stanno già cambiando. Il cambiamento dovrebbe spargersi davvero come l’acqua e andare ovunque in ogni direzione, ovunque ci sia bisogno di una presa di coscienza...sappiamo dove deve andare.Sappiamo dove è arido e sappiamo anche il perchè. Non ci possono essere più scuse. Si leggono tante notizie che spezzano il cuore in questi giorni, cose che non dovrebbero accadere e che invece continuano ad accadere. Il mondo è pieno di odio e paura, ma credo che si debba lottare per la giustizia e per la vita, e che questi siano valori assoluti e in quanto assoluti debbano prevalere. Non lasciamo mai che l’anormale passi per normale, non rimaniamo indifferenti come se non ci riguardasse, tutto ci riguarda e tutto ci tocca, in un modo o in un altro prima o poi arriva sempre una conseguenza, non scansiamoci, facciamoci trovare presenti. Siamo in questo grande mare tutti insieme e possiamo fare tanto, ogni giorno, con ogni piccolo gesto come tante gocce, possiamo essere il mare. È strano e non ci si pensa tanto...ma nel bene e nel male stiamo facendo la storia. Abbiamo il volante in mano. #trust #faith #nevergiveup pic by @tedeschiadriana

Un post condiviso da ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli) in data: 1 Giu 2020 alle ore 10:31 PDT

Elisa ha anche veicolato un messaggio ambientalista, scrivendo: “So che molti di voi ci tengono davvero al mare, alla natura, e stanno dalla parte della soluzione tutti i giorni della loro vita. Usano meno plastica possibile, evitano sprechi il più possibile, inquinano il meno possibile”.

La cantante ha spiegato: “Questi sono anni decisivi per il presente e per il futuro, e le persone come voi, sopratutto quelle più giovani, sono quelle che cambieranno il mondo e che lo stanno già cambiando”.

Ha concluso dicendo che il cambiamento dovrebbe spargersi davvero come l’acqua e andare ovunque in ogni direzione, ovunque ci sia bisogno di una presa di coscienza.


Autore:
Chiara Cipolla
03-06-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO