Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA AZZANO DECIMO (PN) 104.800

Cesare Cremonini crea il suo stadio e canta Lucio Dalla: ecco i video Costruisce “grandi sogni” e intona Stella di mare, mentre Poetica spopola 13-01-2018

Cesare Cremonini crea San Siro in vista del tour negli stadi e canta Lucio Dalla mentre Poetica e le canzoni del nuovo album Possibili Scenari spopolano, amatissime per testo e musica. Su Instagram e sugli altri social l’artista posta un video curioso e una speciale clip al piano.

L’ultimo album vivrà anche live nella tournée che, dopo il Teghil di Lignano il 15 giugno, toccherà il Meazza di Milano il 20, l’Olimpico di Roma il 23 e il Dall’Ara nella sua Bologna il 26. Radio Italia è Radio Ufficiale del tour Cremonini Stadi 2018.

Costruire magnifici e grandi(ssimi) sogni” scrive Cesare accanto a un video in time lapse in cui costruisce un modellino di San Siro. “Hey! Costruisci anche tu il tuo stadio preferito!” dice in un post precedente, definendo poi un “must have” un gioco che permette appunto di ricreare una riproduzione di stadi come il Meazza e l’Olimpico.

In un’altra clip il cantautore incanta i fan con una bellissima interpretazione, pianoforte e voce, di “Stella di mare” di Lucio Dalla, compianto collega bolognese. “Canzoni al piano…”, questo è il semplice commento a corredo del post.

Intanto il singolo “Poetica” continua ad essere tra i brani più suonati in assoluto in Italia e il video ha superato quota 8 milioni e 500mila visualizzazioni su YouTube.

Possibili scenari” invece è sempre tra i dischi più venduti nel nostro Paese.


Autore:
Francesco Carrubba
13-01-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY