Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA AZZANO DECIMO (PN) 101.550

Arisa, “Nessun matrimonio”: ecco le dichiarazioni di Andrea Di Carlo La rottura dopo le voci sulle nozze. Ora lei canta “Don't be afraid” 16-03-2021

In concomitanza con la partecipazione di Arisa al Festival di Sanremo 2021 con la canzone “Potevi fare di più” sono circolate voci sulle nozze con il fidanzato Andrea Di Carlo a settembre ma ora c'è la smentita e la rottura: “Nessun matrimonio”.

Se qualcuno mi avesse chiesto”, dichiara Andrea Di Carlo su Instagram, “Cosa ti rende felice adesso? Avrei risposto: lei, anziché delle lenzuola profumate. Si anche io credo in Dio, ma esiste anche l'autodeterminazione nella vita che è quella che ci fa compiere scelte consapevoli e che rende progetti i sogni. Bisogna prendere le distanze da chi ti fa apparire come un ologramma senza nome, io non sono Mina, io mi chiamo Andrea. L'amore è per i coraggiosi ed io lo sono e quando ami lasci libero chi non è in grado di prendersi impegni. Passo e chiudo. #NessunMatrimonio. The end”.

Per ora Arisa non ha commentato direttamente né sul matrimonio, secondo indiscrezioni previsto il 2 settembre, né le parole di Andrea Di Carlo, che a questo punto dovrebbe essere il suo ex fidanzato, ma ha pubblicato Instagram Stories che sembrano riferite alla vicenda: l'ultima suona come un incoraggiamento rivolto a se stessi, attraverso la canzone di Yael Naim “Don't Be Afraid”, quindi “non avere paura”.

A proposito della musica, la cantante ha partecipato a Sanremo 2021 con il brano “Potevi fare di più” scritto per lei da Gigi D'Alessio. Il testo parla proprio di un amore che si spegne, come Arisa stessa ha spiegato nella conferenza stampa prima del Festival: potrebbe essere un indizio che forse già allora tra lei e il manager-compagno ci fossero possibili segnali di crisi in corso.

Ora Andrea Di Carlo ha aggiunto un pensiero, sempre a colpi di Storie su Instagram: "Pur sta' nott agg sbarrat tutte e port... pecche' nisciun m'adda sentì chiagnere p'te". Curiosamente nella stessa conferenza stampa la cantante aveva anticipato che tra i suoi progetti futuri c'è quello di tornare alla grande tradizione culturale italiana e di cantare molto di più in dialetto napoletano.


Autore:
Francesco Carrubba
16-03-2021 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO