Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CASTELFRANCO VENETO (TV) 101.500

Arisa, altro schiaffo al body shaming: “Mi guardo allo specchio e...” L’artista mostra il suo corpo sui social e lancia un forte messaggio di accettazione 10-03-2021

Ancora una volta Arisa si schiera in prima persona contro il body shaming, e usa proprio se stessa come esempio. Pochi giorni dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2021, l’artista mostra il suo corpo e lancia un importante messaggio per l’accettazione di se stessi.

Vi piacciono le mie tette?”, chiede Arisa ai fan pubblicando sui social alcune fotografie che mettono in evidenza il suo seno. Dietro ad una domanda così diretta, però, si nasconde un significato molto più importante e profondo: “Quando ero piccola il mio seno era un grande problema. Stasera mi guardavo allo specchio e pensavo a quanto mi piace adesso. È meno tonico di quando avevo 20 anni, e ha qualche smagliatura che adesso trovo deliziosa”, spiega l’artista.

In questo processo di “accettazione”, l’artista ha trovato un punto di riferimento anche nel suo compagno, il manager e autore televisivo Andrea Di Carlo: “Ho incontrato un uomo capace di ripetermi che sono bella un milione di volte al giorno e ho imparato dalla mia storia precedente che i complimenti non vanno rifiutati. In più Andrea adora la mia pancia, e quando sto per incazzarmi mi fa ridere”, ha raccontato in un lungo post su Instagram. “Ho bisogno di qualcuno che mi faccia sentire bella perché mi affranca del dubbio di non esserlo, ed è un problema in meno. Sentirmi apposto mi fa sentire più sicura di amarmi e di amare. Tutto il contrario di ciò che ci raccontiamo”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

C’è tanto da vivere”, assicura Arisa, che tra pochi mesi dovrebbe convolare a nozze proprio con il suo Andrea. Il suo appello per il “body positive” sta ricevendo approvazioni da ogni parte: ad appoggiarla sono anche colleghi come Elisa e Saturnino e personaggi del mondo dello spettacolo come Elisa D’Ospina, Marica Pellegrinelli, Melita Toniolo, Asia Argento e Justine Mattera.

Non è la prima volta che la cantante prova a far passare messaggi di questo tipo. La scorsa estate, per esempio, si era mostrata ancora in costume da bagno, al naturale e senza filtri, per promuovere l’accettazione del proprio corpo. Ma sul suo profilo Instagram sono tante le foto accompagnate dall’hashtag “#bodypositive”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

Intanto, Arisa raccoglie consensi anche per la sua musica. Il brano “Potevi fare di più”, che ha portato a Sanremo 2021, è sempre più ascoltato: ha superato un milione di clic su YouTube in meno di 7 giorni ed è ancora tra i primi 50 video in tendenza sulla piattaforma.

Proprio una settimana fa, l’artista faceva il suo esordio nella kermesse: “Il mio cuore è gonfio di gratitudine. A presto, Sanremo”, ha commentato lei sui social al termine del Festival che l’ha vista arrivare decima nella classifica finale.


Autore:
Andrea Basso
10-03-2021 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO