Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA ORBASSANO (TO) 106.300

Annalisa, Avocado Toast: “Canto l'estate a modo mio: sciallo e relax” “Ragazzi, la Maturità è anche divertente: all'orale un prof mi disse...” 20-06-2019

Avocado Toast descrive l'estate secondo Annalisa, che pensa al futuro album di canzoni inedite. La cantante, seguitissima su Instagram e sui social, lancerà nuovi brani in autunno: ricorda la sua Maturità e RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO.

Annalisa Scarrone si racconta su Radio Italia, Radio Italia Tv e radioitalia.it a Mauro Marino e Manola Moslehi.

Hai presentato “Avocado Toast” in anteprima live all'Arena di Verona ai Music Awards, con Radio Italia come Partner Ufficiale. “Ero un goccino emozionata, ve lo assicuro, perché per me questa è un'esperienza nuova: è la prima che esco per l'estate e con un primo singolo, è un primissimo sguardo, un po' folle, verso il progetto futuro; fa capire come sarà il prossimo disco. Mi sembrava di essere alla prima sera del Festival di Sanremo, un salto nel buio: ho visto una bellissima reazione, io e la gente eravamo contenti di rivederci, con me c'erano le ballerine protagoniste del video”

A proposito, nella clip c'è la cagnolona Darby. “Nella canzone racconto di un'ipotetica notte estiva rilassata, in cui ci ci si gode la festa e l'intimità, di cui fanno parte il cane e il gatto: è una situazione di casa, un'atmosfera che di solito d'estate viene lasciata da parte. Piuttosto che i miei animali ho coinvolto il parco canile di Milano ed è venuta Darby, meravigliosa e bravissima. Lì ci sono anche i mici e tanti amici che attendono di trovare una famiglia”

È un brano piacevole da ascoltare perché trasmette anche un'idea di relax. “L'idea è proprio questa, perché in estate ci sono tantissime canzoni belle che invogliano a fare festa: ho cercato di fare qualcosa che mi appartenga, un brano estivo ma a modo mio; è l'estate secondo me, c'è la festa ma c'è anche la giornata in spiaggia, senza stress, c'è la voglia di divertirsi ma anche di rilassarsi”

Ma perché “Avocado Toast”? “È un modo per descrivere la sensazione di sciallo che provi quando sei a casa e non hai voglia nemmeno di farti da mangiare, ordini il cibo a domicilio, mangi sul divano, ti rilassi e ti godi quella sensazione di intimità con chi vuoi tu, perché non hai da fare. L'ho scritta a Los Angeles: avevo passato tutta la giornata a scrivere un'altra canzone, poi verso le 5.30-6 del pomeriggio avevo fame e siamo andati a mangiare qualcosa; nel menù c'era anche l'avocado toast. Siamo tornati in studio, eravamo stanchissimi ma abbiamo provato a fare un'altra cosa, un esperimento, e in 2 ore è uscita 'Avocado Toast'”

Com'è andata a Los Angeles? “È stato davvero un viaggio bellissimo, abbiamo passato quasi tutti i giorni a scrivere, sono andata a prendere ispirazione e a buttare giù le idee per il disco, abbiamo tanto materiale nuovo e non vedo l'ora di condividere qualcos'altro: accadrà approssimativamente dopo l'estate. Non ho mai smesso di lavorare: ho iniziato a scrivere a novembre, a marzo e aprile sono andata a Los Angeles e sto ancora scrivendo, è tutto in divenire”

Tu andavi bene a scuola, cosa ricordi della tua Maturità? “Ero agitatissima, mi sembrava di fare una cosa difficilissima, invece ragazzi, sappiate che la Maturità è anche divertente, è il primo grande esame, è il primo passo verso una serie di esperienze di vita che sono difficili ma che è figo affrontare. All'orale avevo l'impressione di aver fatto l'esame più lungo di tutti: un professore mi chiese che detersivo usassi, perché non avevo ancora preso il sole. Ma io sono fiera del mio pallore...”

Ascoltiamo e vediamo la tua esibizione con “Bye Bye” a RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO 2018. Ne conservi un bel ricordo? “È stata una figata totale. Ogni tanto guardo le foto dell'anno sorso: quella sera era stata proprio fantastica, per la location e tutto, il Duomo di Milano, la gente... sono cose rare”


Autore:
Francesco Carrubba
20-06-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO