Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CINISELLO BALSAMO (MI) 106.700

Alessandra Amoroso e la dedica a Pablo, la sua “nuova metà pelosa” La cantante racconta anche il dolore provato per la perdita di Buddy 28-07-2019

Alessandra Amoroso ha due dolci metà: una è umana e si chiama Stefano Settepani e una è “pelosa” e si chiama Pablo.

Sia per Stefano sia per Pablo, la cantante (età 32 anni) ha recentemente pubblicato sui social delle dolcissime parole che hanno sciolto il cuore dei fan.

Qualche giorno fa, Alessandra aveva postato una foto di lei e il compagno Stefano teneramente abbracciati e il messaggio: “...e ridiamo insieme che ridiamo sempre, sempre, sempre... ma non basta mai!”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

...e ridiamo insieme che ridiamo sempre,sempre,sempre...ma non basta mai!

Un post condiviso da Alessandra Amoroso (@amorosoof) in data: 21 Lug 2019 alle ore 11:14 PDT

Nelle scorse ore, invece, l'artista salentina ha ringraziato pubblicamente l'amico a quattro zampe Pablo per averle riaperto il cuore.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è stato facile per me accettarti e riconoscerti come la mia nuova metà pelosa...mi dicevano di non fare paragoni,di non pensare al passato o...(rullo di tamburi)era solo un cane. CLASSICHE parole che sono capaci a dire tutti... ma solo chi ha davvero vissuto una grande perdita come l’ho vissuta io conosce la fatica di guardare avanti e vivere una nuova vita...con un“semplice” cane! Beh tu non sei semplice e completamente diverso da quello che potevo aspettarmi ma insieme stiamo facendo un bel percorso e sto riscoprendo la mia voglia di amare di nuovo in una maniera diversa... Grazie per avermi riaperto il cuore.. #ricominciodate #pablo #entusiasmo

Un post condiviso da Alessandra Amoroso (@amorosoof) in data: 27 Lug 2019 alle ore 1:55 PDT

Pablo è il cane che l'interprete ha preso in canile dopo l'amato Buddy, l'esemplare di Bovaro del Bernese scomparso nel gennaio 2018.

Alessandra ha raccontato il dolore provato alla morte di Buddy e la difficoltà di “guardare avanti”: “Non è stato facile per me accettarti e riconoscerti come la mia nuova metà pelosa... mi dicevano di non fare paragoni, di non pensare al passato o...(rullo di tamburi) era solo un cane. CLASSICHE parole che sono capaci a dire tutti... ma solo chi ha davvero vissuto una grande perdita come l’ho vissuta io conosce la fatica di guardare avanti e vivere una nuova vita... con un “semplice” cane!”.

Nonostante Pablo non sia “semplice”, insieme a lui, la cantante sta compiendo un percorso. “Sto riscoprendo la mia voglia di amare di nuovo in una maniera diversa”.

Il post è stato apprezzato anche da alcuni amici e colleghi di Alessandra, come Sergio Sylvestre, Federico Zampaglione e Giorgio Panariello.


Autore:
Mara Bizzoco
28-07-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO