Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CERCEMAGGIORE (CB) 97.600

Achille Lauro, il “Maradona della musica” a RADIO ITALIA LIVE: video Il nuovo album chiude un ciclo: “Voglio prendermi una pausa per vivere” 14-05-2021

Il “Maradona della musica” Achille Lauro atterra a RADIO ITALIA LIVE con le sue canzoni tra cui l'ultima “Marilù”, i brani di Sanremo e “Barrilete Cosmico”. Prima di salire sul palco del Reward Music Place per la puntata in onda stasera, il cantante si racconta nel video #atupertu a partire dal nuovo album “Lauro”, annunciato come l'ultimo, quello definitivo, che lo rappresenta di più e che chiude un ciclo: “Vengo da un 2020 in cui ho pubblicato tanti dischi. La mia scrittura è legata in modo viscerale al vivere. Di conseguenza voglio prendermi una pausa e vivere”.

MARADONA. Nel disco c'è il brano “Barrilete Cosmico”, che cita il soprannome del Pibe de Oro nato dalla telecronaca con cui il giornalista uruguaiano Víctor Hugo Morales ha raccontato “il gol del secolo” inferto da Diego all'Inghilterra ai Mondiali 1986, esattamente il 22 giugno di 35 anni fa: “Maradona, en una corrida memorable, en la jugada de todos los tiempos... barrilete cósmico... de qué planeta viniste?” (Maradona in una corsa memorabile, la giocata migliore di tutti i tempi.. aquilone cosmico.. Da che pianeta sei venuto?).

Mi piacerebbe sicuramente essere definito il Maradona della musica”, commenta Achille Lauro, “Anche perché lui è uno stendardo, l'emblema del genio sregolato, l'emblema del tutto è possibile. Il brano 'Barrilete Cosmico' è sicuramente un omaggio a lui ed è sicuramente un omaggio alla telecronaca che ha incoronato uno dei momenti più importanti della storia dell'umanità. Bè mi sento un genio sregolato, sicuramente nella musica abbiamo portato qualcosa che non esisteva, non ho di certo la presunzione di paragonarmi a questo tipo di campioni, però nel mio piccolo sicuramente, nel panorama musicale, ho portato qualcosa di completamente diverso”.


FUTURO. L'album è ricco di contenuti come un libro: dopo “16 Marzo”, in futuro, Achille Lauro potrebbe fare un nuovo libro o un podcast? “Il mio disco è stato concepito in due versioni: la versione standard con 12 brani e la versione deluxe in cui ho aggiunto i monologhi di Sanremo e la 'Lettera del mondo all'umanità'. Io ho fatto tante cose, ho scritto tanti monologhi: mi piacerebbe sicuramente accettare nuove sfide, podcast o quant'altro, però non so se ne sarei all'altezza”.

Qual è il prossimo artista e genere musicale che omaggerà? “Io credo che ognuno sia il risultato di quello che è stato, di quello che ha ascoltato e ha visto. Di conseguenza io forse in tutto quello che faccio omaggio qualcuno, in qualche modo, anche in maniera non esplicita. C'è sempre qualcuno, qualcosa o una frase a cui ci rifacciamo. Detto questo magari sono famoso per quanto riguarda 'Rolls Royce', per le citazioni alle grandi icone o anche per 'Barrilete Cosmico' e Maradona, però dipende: è tutto molto spontaneo”.

ARTE. Non è un caso che nei suoi brani ci siano molte citazioni: la canzone del disco “Latte+”, ad esempio, richiama “Arancia meccanica” di Kubrick: “Sì, il film super cult. Nella storia 'Latte+' è l'emblema appunto della bevanda corretta, quindi 'a noi serve di più', quel concetto là”. Cosa ritrae l'ultimo quadro che Achille Lauro ha dipinto? “È sicuramente la copertina del mio album, dove appunto c'è il mio nome e si ritrae l'impiccato. C'è questa situazione non consona al gioco dell'impiccato: sarebbe l'impiccato con scritto tutto il nome con la 'O' rossa. La 'O' rossa starebbe a significare la seconda possibilità che ognuno si dà”.

RADIO ITALIA LIVE. La serata permette anche di rivivere i suoi Festival di Sanremo, da “Rolls Royce” al mantello e alla tutina che hanno cambiato tutto, oltre ai ringraziamenti e ai complimenti per Amadeus e Fiorello. In scaletta ci sono le sue canzoni più amate, compresi gli ultimi singoli “Marilù” e “Solo noi”. Lo show va in onda questa sera, dalle ore 21.00, su Radio Italia, Radio Italia TV e in streaming su radioitalia.it.

Autore:
Francesco Carrubba
14-05-2021 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO